La masseria affacciata sui calanchi lucani: museo a cielo aperto

La masseria affacciata sui calanchi lucani: museo a cielo aperto

Scenari bellissimi, che ricordano i vecchi film del west. Un tesoro inestimabile, che lascia senza fiato.

Eppure è ancora poco conosciuta la zona dei calanchi lucani, frutto dell’erosione del terreno per l’effetto del dilavamento delle acque sulle rocce argillose, che conferiscono bellezza e unicità alla Basilicata.

La Masseria Crocco, situata sulla terza collina Montalbano Jonico, in provincia di Matera, affaccia proprio su questo museo a cielo aperto, che oggi vogliamo farti conoscere un po’ più da vicino.

Pronto per questo viaggio alla scoperta dei calanchi lucani?

Cosa sono i calanchi

Grandi montagne di terreno argilloso, con vegetazione che nasce spontanea come la macchia mediterranea, i calanchi non hanno una forma univoca, ma che cambia sempre con gli anni, per l’azione degli agenti atmosferici.

Ogni cresta argillosa, infatti, presenta forme specifiche dovute allo stato di erosione e queste irregolarità, insieme a quelle di tutte le altre, creano giochi di luci e ombre suggestive, che rendono unico e variegato il paesaggio.

A seconda dello stadio di evoluzione morfogenetica delle argille, è possibile ammirare sistemi di calanchi con creste sottili o a “Lama di coltello” in cui lo stadio di erosione è all’inizio, e altre rotondeggianti dette “Biancane” o a “Dorso di elefante” in cui la forma erosiva è decisamente più matura. Dove si trovano le zone che ospitano i calanchi in Basilicata? Scopriamolo insieme.

Calanchi lucani: dove si trovano in Basilicata

La Basilicata è la regione italiana che ospita una delle aree più estese e importanti di calanchi a livello mondiale. Ma dov’è possibile ammirali? Le zone sono principalmente tre:

  • Calanchi di Pisticci;
  • Calanchi di Alinao;
  • Calanchi di Montalbano.

Si tratta di zone diverse che, ognuna per un motivo specifico, andrebbero visitate e scoperte per vivere più intensamente l’esperienza alla scoperta dei calanchi. In particolare, la riserva di Montalbano Jonico, dov’è situata la Masseria Crocco, è una tappa obbligatoria, che ti regalerà grandi emozioni, sia dal punto di vista naturalistico, sia per la struttura che sarà pronta ad accoglierti e a regalarti relax, ottimo cibo e vini d’eccellenza.

Masseria Crocco: dove ammirare i calanchi lucani

Cerchi un luogo dove ammirare i Calanchi lucani in tutta la loro bellezza, mentre sorseggi dell’ottimo vino al tramonto?

In provincia di Matera, a Montalbano Jonico, la Masseria Crocco è immersa in un panorama mozzafiato e ti offre un’esperienza unica!

I Calanchi lucani sono un vero e proprio museo a cielo aperto di cui potrai godere mentre ti godi un bagno in piscina durante il tuo soggiorno in totale relax.

Vieni a visitare uno dei tre siti al mondo candidati al Chiodo d’Oro, nel cuore della Basilicata. Richiedi maggiori informazioni chiamando il numero fisso 0835 1853602 o mobile 377 3344926 oppure inviando una mail a info@masseriacocco.it.

Se hai dubbi o curiosità, puoi anche compilare il form online e scrivere un messaggio. La Masseria si trova in C.da Ventomare, Montalbano Jonico.

Leggi anche...

Eventi, Notizie, Storie

Novembre 29, 2022

Appuntamenti in Masseria…

Novembre 15, 2022

Appuntamenti in Masseria…

Novembre 7, 2022

Novembre: autunno, mosto e vino.